Ottimo successo per il Beretta Famila Schio nel secondo impegno della "bolla" di EuroLeague Women al PalaRomare, superato il TTT Riga per 78-68.

Lettoni già fuori dal Girone, ma tutt'altro che arrendevoli: nel primo quarto il Beretta soffre un po' Laksa e compagne, chiudendo sul 20 pari dopo 10' di gioco. A inizio secondo quarto Riga va addirittura sul +6 con Pilabere, poi Schio alza i giri del motore: parziale di 15-1 e attacco ospite tenuto ad appena un punto in 5'. Dall'altra parte Gruda e Achonwa sono un rebus irrisolvibile perla squadra di Gulbis: la coppia di straniere firma ben 23 punti scledensi nella prima metà, per il 43-31 all'intervallo. Al rientro in campo, come all'andata, Huff e Laksa provano a guidare la rimonta di Riga ma è un fuoco di paglia e Schio vola sul +19 con la tripla di Keys che chiude il terzo quarto di gioco. L'ultimo quarto vive degli strappi delle lettoni che mostrano buona volontà ma poco possono fare contro una Schio che mantiene il controllo della partita con esperienza e lucidità. Achonwa con 17 punti e 7 rimbalzi guida Schio tra le realizzatrici, dall'altra parte 17 di Laksa.

Beretta Famila Schio-TTT Riga 78-68

Ultima giornata a Schio venerdì, quando il Famila affronterà la formazione spagnola dell'Uni Spar Girona, nel match che decide di fatto la qualificazione. Palla a due alle ore 20, diretta su Sky Sport e sul canale Youtube ufficiale FIBA.

(Foto FIBA)

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner