A Cagliari si chiude il 3x3 dell'Italian Women League: la nona è ultima tappa viene vinta dal team della Virtus 3 (Federica Brunetti, Martina Zolfanelli, Jeanette Guilavogui, Silvia Sanna). Nella classifica generale, la vittoria finale è però di Virtus 1, che si laurea dunque primo campione sardo della Italian Women League. La scelta sulla MVP della manifestazione va invece verso una componente del team Virtus 3, Jeanette Guilavogui. Tutti i risultati dell'ultimo appuntamento, disputato sempre al PalaRestivo di via Pessagno, a Cagliari:

Girone  A
Virtus 1
Astro 2
Spirito Sportivo

Virtus 1-Astro 2 17-13, Astro 2-Spirito Sportivo 10-13, Spirito Sportivo-Virtus 1 14-16

Girone B
Virtus 3
Antonianum 2
Antonianum 3

Virtus 3-Antonianum 2 14-12, Antonianum 2-Antonianum 3 10-12, Antonianum 3-Virtus 3 8-15

Girone C
Basket Q.
Astro 1
San Salvatore Selargius

Basket Q.-Astro 1 14-15, Astro 1-San Salvatore Selargius 14-11, San Salvatore Selargius-Basket Q. 7-12

Girone D
Antonianum 1
Cus Cagliari
Virtus 2

Antonianum 1-Cus Cagliari 19-14, Cus Cagliari-Virtus 2 14-9, Virtus 2-Antonianum 1 6-10

SEMIFINALI:
Virtus 1-Virtus 3 12-16
Astro 1-Antonianum 1 11-18
FINALE:  Virtus 3-Antonianum 15-11

Classifica Tappa
1) Virtus 3
2) Antonianum 1
3) Virtus 1
4) Astro 1

Title Sponsor Serie A1
Partner
Partner Tecnici
Media Partner